CORNUCOPIA200








Su una delle torri rotonde del Castello era inserito un marmo con due Cornucopie, vasi a forma di corno coronati d’erbe e fiori e riempiti di frutta, simboli di abbondanza.

Si ritiene che sia il primo simbolo del Municipio dell’antica Eburum






                                                        

                               


              


      


Chi siamo:

Un gruppo di cittadini ebolitani che hanno a cuore le sorti del Centro antico e che hanno deciso di costituirsi in Associazione culturale per promuoverne la conoscenza e la salvaguardia

La nascita dell’associazione Rinascita Culturale Ebolitana coincide con una pubblicazione di grande spessore: “Guida del centro antico di Eboli” edita nell’agosto del 2007

Nel 2007 nasceva anche il sito dell'Associazione www.arceeboli.it con le storiche foto    “ Compagno di scuola “

Nel 2008 esce il primo calendario “Eboli ieri e oggi” una collazione dei luoghi della Eboli remota e contemporanea

Nel 2009 il secondo calendario su Eboli “Tesori nascosti” alla riscoperta di affreschi di chiese e chiesette quasi sconosciute.

Nel mese di marzo nasce su Facebook , il Gruppo dell’Associazione che in poco tempo annovera molti iscritti

Il 4 aprile 2009, dopo la bonifica e la messa in sicurezza dell’area, la consegna alla città  del Complesso archeologico  “Le Fornaci” che costituisce un momento di incontro costante con gli ebolitani.

Nel 2010 il consueto  calendario su Eboli “Eboli tra storia e leggenda” una raccolta di stampe, disegni e dipinti d’epoca naturalmente su Eboli.

Nel 2011 l'atteso calendario "Eboli: Angoli di vita"  dedicato agli angoli più caratteristici del borgo antico, dove ogni pietra ci racconta del tempo che fu.


Nel 2012 l'atteso calendario "Eboli: Ad ogni angolo una storia" dedicato alla toponomastica del borgo antico ed ai personaggi illustri ebolitani che godono dell'intitolazione di strade, vicoli, larghi e piazzette.

Nel 2013,  il calendario "Eboli: cristalli di memoria" con un escursus degli eventi principali che ci hanno accompagnato negli anni passati e che ancora si tramandano o che si sono persi nel trascorrere del tempo.

Come da consuetudine per il 2014, l'atteso calendario “ Eboli: Blasoni e Aristocrazia” un percorso illustrato attraverso i portali degli antichi Palazzi del borgo antico e gli stemmi araldici che li caratterizzavano.

Per il 2015 ci siamo affidati al nostro amico Artista MICHELE IANNARELLA che ha immortalato in 12 meravigliosi dipinti altrettanti angoli del centro storico, ed ecco che nasce il calendario "Eboli a colori - Dipinti d'Autore"

Siamo impegnati  in questo momento a promuovere le visite al complesso archeologico;  a  finanziare i nostri progetti con la vendita di souvenir artigianali di Eboli ed alla pubblicazione di un altro libro su Eboli, naturalmente ricco di testimonianze fotografiche.

NATURALMENTE OGNI SUGGERIMENTO E COLLABORAZIONE, SONO BEN ACCETTI !!!!!!


Site Map